PIANIFICAZIONE E PAESAGGIO DELLA SARDEGNA
sardegnaterritorio  ›  agenda  ›  pubblicazioni  ›  disponibili per i comuni i manuali del recupero dei...
Disponibili per i Comuni i manuali del recupero dei centri storici
Foto
Una copia dei manuali potrà essere ritirata, presso gli uffici centrali e territoriali della Direzione generale della Pianificazione urbanistica territoriale e vigilanza edilizia.
Al fine di gestire correttamente le trasformazioni urbane e rurali, la Regione Sardegna sta procedendo da tempo a definire strumenti e metodologie a supporto dei territori e dell’azione pianificatrice dei Comuni.

L’obiettivo che si vuole perseguire è quello di passare da una pianificazione paesaggistica di tipo vincolistico ad una pianificazione più orientata allo sviluppo dei territori che garantisca la compatibilità delle trasformazioni con l'identità sarda, della sua storia e del suo paesaggio.

In questo’ottica l’Assessorato agli Enti locali, finanza e urbanistica – Direzione generale della pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia, in collaborazione con l’Università di Cagliari, ha ultimato la redazione dei Manuali per il recupero dei centri storici.

I manuali, realizzati con l’intento di fornire strumenti sempre più approfonditi nella fase attuativa della pianificazione paesaggistica regionale, alternano la riflessione teorica al repertorio di soluzioni applicative e proposte per gli interventi di recupero, fornendo esempi pratici e illustrando alcuni lavori già realizzati che possono essere identificati come buone prassi.

L’opera, di rilevanza nazionale per il suo elevato valore scientifico, è organizzata in cinque monografie tematiche riferite alle tipicità delle diverse porzioni di territorio regionale con la seguente articolazione, due monografie tematiche sulle costruzioni in pietra e in terra cruda e un Atlante:
- Atlante delle culture costruttive della Sardegna. Le geografie dell’abitare;
- Architettura in terra cruda dei Campidani, del Cixerri e del Sarrabus;
- Il manuale tematico della terra cruda;
- Architettura in pietra delle Barbagie, dell’Oglistra, del Nuorese e delle Baronie;
- Il manuale tematico della pietra;
- Il Sulcis e l’Iglesiente. L’edilizia diffusa e i paesi;
- Architetture delle colline e degli altipiani centro-meridionali. Marmilla, Trexenta, sarcidano, - Siurgus, Gerrei, Marghine, Planaria; Montiferru, Guilcer;
- Architetture delle colline e degli altipiani centro-meridionali. Anglona, Gallura, Goceano, Logudoro, Meilogu, Montacuto, Monteleone, Sassarese.

I Comuni potranno ritirare una copia dei manuali presso gli uffici centrali e territoriali della Direzione generale della Pianificazione urbanistica territoriale e della vigilanza edilizia, secondo la ripartizione provinciale sotto elencata:
- Cagliari e Carbonia-Iglesias presso la Direzione Generale della Pianificazione Urbanistica Territoriale e della Vigilanza Edilizia in Viale Trieste 186 Cagliari; referente: dott.ssa Franca Mattu, tel. 070 60649296, e-mail: fmattu@regione.sardegna.it
- Oristano e Medio Campidano presso il Servizio Tutela Paesaggistica per le province di Oristano e Medio Campidano in Vico Arquer 12/14, Oristano; referente: sig.ra Anna Maria Schintu, tel. 0783 308770, e-mail: aschintu@regione.sardegna.it
- Nuoro presso Servizio Tutela Paesaggistica per la provincia di Nuoro in viale del Lavoro 15/17, Nuoro; referente: sig.ra Caterina Sotgiu, tel. 0784 239415, e-mail: catsotgiu@regione.sardegna.it
- Ogliastra presso il Servizio Tutela Paesaggistica per le province di Nuoro e Ogliastra in via Marconi 71, Lanusei; referente: sig. Giovanni Francesco Salis, tel. 0782 473919, e-mail: gsalis@regione.sardegna.it
- Sassari presso il Servizio Tutela Paesaggistica per la provincia di Sassari in viale Dante 37, Sassari; referente: rag. Angela Monti, tel. 079 2088899, e-mail: amonti@regione.sardegna.it
- Olbia-Tempio presso il Servizio Tutela Paesaggistica per la provincia di Olbia Tempio in viale Dante 37, Sassari; referente: rag. Donatella Licina Carta, tel. 079 2088849, e-mail: lcarta@regione.sardegna.it