PIANIFICAZIONE E PAESAGGIO DELLA SARDEGNA
sardegnaterritorio  ›  paesaggio  ›  piano paesaggistico 2006  ›  intese
L’intesa come strumento di attuazione del PPR [Art. 11 NTA]
 
info
Le intese tra Regione, Province e Comuni sono orientate alle definizioni di azioni strategiche preordinate a disciplinare le trasformazioni ed il recupero urbanistico del territorio in attuazione delle previsioni del PPR le intese orientano gli interventi ammissibili verso obiettivi di qualità paesaggistica basati sul riconoscimento delle valenze storico culturali, ambientali e percettive dei luoghi. Il raggiungimento dell'intesa consente di anticipare l'efficacia del PUC anche prima del suo adeguamento al PPR. Nel regime transitorio i comuni possono richiedere l'attivazione dell'intesa per quegli interventi che si intendono realizzare nel proprio territorio i quali risultano coerenti con la disciplina urbanistica e paesaggistica.
Procedura di attivazione delle intese L'attivazione delle intese tra Regione, Provincie e Comuni consente di anticipare l'efficacia del PUC anche prima del suo adeguamento al PPR.
Intese definite e sottoscritte I Comuni che hanno concluso la procedura firmando l'intesa con Regione e Provincia e la successiva presa d'atto della Giunta regionale.
Intese in attesa di tavolo tecnico I Comuni che stanno raggiungendo una valutazione istruttoria con la Regione e la Provincia interessata.
Richieste di intesa istruite e valutate non ammissibili I Comuni in cui gli interventi non sono ammessi alla procedura di intesa.
Richieste di intesa istruite e valutate non necessarie I Comuni in cui gli interventi sono assentibili anche in assenza di intesa.
Intese con istruttoria in corso I Comuni che hanno in esame le pratiche per la valutazione dell'ammissibilità all'intesa.
Stato dei lavori Resoconto dello stato di avanzamento delle procedure di intesa